Archive / Più difficile

RSS feed for this section

Itinerari difficili ed impegnativi

Vapori e appicchi dal rifugio: il Pizzo delle Saette

Al Rifugio Rossi, tra le tane del Linchetto in Apuane

C’era una volta un mondo in cui il buio dominava le notti e nulla lo poteva interrompere; in quei tempi il calare della sera era il confine tra il dominio degli uomini e quello dei folletti, delle fate e degli altri esseri magici che dalle montagne scendevano fino alle vecchie case dei paesi. Oggi, con […]

Il bivacco Rosario

Una notte al Bivacco Rosario, al Monte la Nuda

Chi frequenta le Alpi conosce bene l’esperienza di una notte trascorsa in un bivacco fisso: un’avventura che sa di altri tempi, di eroici esploratori e arditi alpinisti che si addentrano in mondi selvaggi, confidando solo in questi piccoli punti di appoggio dall’aspetto così fragile ma, in realtà, rifugi sicuri nelle condizioni più estreme. In Appennino […]

Tutti dormono ancora

Il giardino più grande: le sorgenti del Secchia

Certe notti da bambino mi capitava di sognare di correre su un prato grandissimo, quasi da non vederne la fine. Per quanto corressi lontano non avevo mai l’impressione di essermi perso, perché tutto rimaneva a vista e non c’erano pericoli, l’erba era soffice e i bordi si alzavano come le pareti di camera mia. L’anno […]

lagonero_main

Il Lago Nero all’Alpe delle Tre Potenze

Si racconta che costruendo la strada che avrebbe collegato due piccole potenze del passato, il Ducato di Modena e il Granducato di Toscana, gli operai si trovarono di fronte un abete colossale, che non bastavano quattro uomini per abbracciarlo: l’albero secolare fu abbattuto ma il suo ricordo restò immortale nel nome di questo valico, Abetone. […]

Pizzo delle saette

In Apuane tra Puntato e Mosceta, dove vive l’omo salvatico

Con un tracciato di 16 Km e oltre 700 metri di dislivello in salita questo percorso, forse uno dei più belli del Parco Regionale delle Alpi Apuane, attraversa ogni tipo di ambiente e paesaggio di queste montagne, dalla mulattiera attraverso gli alpeggi al sentiero nelle faggete, dalle tracce scavate nella roccia ai piedi delle maestose […]